SFILATE DONNA P/E 2018 - WOMEN'S FASHION SHOW S/S 2018
di:Monica Codegoni Bessi

ABBIAMO VISTO
Un universo fiabesco, sognante e onirico, quello portato in passerella da Vivetta Ponti. Un immaginario ispirato all'artista russo Andrey Remnev, nei suoi virtuosismi grafici e moderni permeati da un tratto antico e malinconico. Tra storia e mito
COME SI PORTA
L'atmosfera è surreale e giocosa, colorata, vivace grazie ad una moltitudine di colori, a volte più accesi altre più delicati. I pantaloni sono morbidi e finiscono sopra la caviglia, gli abiti e alcune gonne scendono sono come nuvole
DETAIL
Decori a mano, macramè di paillettes, Swarovski, perline, fiori, vaporose crinoline. Cascate di tulle tagliate a vivo, trasparenze e pizzo in micro rete. L’organza, ricca di cristalli, sfuma in piume vaporose. Ma anche denim trattato, tessuto e tinto a mano
KNITWEAR
Elementi sporty contaminano anche gli abiti in raso di seta. La camicia si avvale di trasparenze e decorazioni floreali, perchè la natura supera la dimensione del reale: sulla maglia, creature alate rubate al mondo del bosco, con tanto di sfondo arcobaleno
SHOES
Alti stivali cuissard e bow mule, glitterati o dagli accesi colori pastello. Delicate ballerine “profilate” a contrasto. Anche per le calzature regna il denim oltre che per gli abiti, a creare un vero total look dinamico e irriverente
DETAIL 2
I tessuti sono preziosi broccati e duchesse Haute Couture dai colori vivaci e variopinti, e tra le decorazioni spiccano iris, libellule, farfalle e rondini. Pizzo, organza e broccato fil coupè, e cotone jacquard che ricorda romantiche tappezzerie