SFILATE DONNA A/I 17/18 - WOMEN'S FASHION SHOW F/W 17/18
di:Monica Codegoni Bessi

ABBIAMO VISTO
La celebrazione della vita: lo stilista e il compagno Filippo Cocchetti condividono con il mondo l'annuncio della nascita delle loro figlie. Un gesto oltre il concetto di famiglia tradizionale o genere sessuale che dà vita ad una collezione gioiosa che celebra l'amore. Universale
COME SI PORTA
Tutto è decostruito, riassemblato nella più piena e vivace libertà. Linee e volumi giocano a rincorrersi, la vita è alta, i pantaloni morbidi. Anche gli abiti a sacchetto rivelano tocchi di femminilità sbarazzina qua e là con un appeal è la garçonne. E divagazioni punk di gusto più aggressivo
DETAIL
L'attitudine è urbana anche nei dettagli di scritte che rivelano le intenzioni senza timore o alcuna intenzione di mandarle a dire: una modalità presa a prestito dalla cultura social di oggi. Campeggiano su T-shirt dichiarazioni di indipendenza. Affettiva, ma anche nelle scelte di cosa nutrirsi
KNITWEAR
Non c'è traccia di eleganza nel senso tradizionale del termine, la modernità passa da un active wear che viene interpretato con piglio contemporaneo, senza mai prendersi troppo sul serio. Il mix è tra underground e citazioni più classiche. Così un antico crochet francese rivela risorge con nuovi materiali
BAGS
L'intento irriverente, con lembi di pelle spesso scoperta, si rivela anche negli accessori: berretti tradizionali siciliani da indossare al contrario ma anche chocker e borse, a sorpresa, da portare appese al collo. In scena gli occhiali della nuova collaborazione con Neubau eyewear
SHOES
E se negli abiti tagli a sorpresa e asimmetrie anche di proporzioni la fanno da padrone rivelando una carica sensuale, le calzature seguono senza paura lo stesso diktat. Stivali alti, texani nel ricordo grazie alla punta affilata e ricurva, ma anche cuissardes super sexy