SFILATE DONNA P/E 2018 - WOMEN'S FASHION SHOW S/S 2018
di:Monica Codegoni Bessi

ABBIAMO VISTO
Il grande protagonista in passerella è l'abito. Iperfemminile, fluttuante e delicato, creato per rendere le donne indimenticabili nella loro grazia. E che siano castigati o con scollature più o meno accentuate, poco importa. L'allure diventa così etereo, l'aspetto leggiadro
COME SI PORTA
Le linee degli abiti sono a volte scivolate, a volte segnano la silhouette e le forme femminili. La parola d'ordine è trasparenze, per un effetto vedo e non vedo ma sempre raffinato, mai volgare. I modelli a bustier mettono in risalto le spalle nude e si accendono di bagliori metal
DETAIL
L'intimo rivendica il suo posto di diritto sulla scena, non più relegato sotto ai vestiti. Spazio così a reggisenti in tulle trasparente con applicazioni sparkling floreali, da indossare con la longuette fasciante o la coulotte, fino ad osare con veri e propri boxer
KNITWEAR
Altra grande protagonista è la felpa, per un twist più contemporaneo. Ma il materiale è insuale: il pizzo si unisce alla pelle con stampe grafiche, e a renderla più maliziosa, i bordi in maglia glitter. Rivisitata nelle proporzioni in versione pink, ultra corta in vita
SHOES
Le calzature sono sandali dal tacco a spillo, micro plateau e con due altrettanto micro listini. Quello alla caviglia si riveste di applicazioni glitterate, a donare il tocco di luce. Il comune denominatore? Portati con le calze corte o i calzettoni alla caviglia bianchi, e rigorosamente trasparenti
DETAIL 2
E dove non regna il monocolore, rosa o bianco, fino al più audace fucsia, spazio alla fantasie: floreale, che si mescola ai micro o anche macro pois. Un uso deciso e importante anche delle rouches e dei giochi di drappeggi, per ingentilire ed impreziosire anche l'abito più sensuale