SFILATE UOMO A/I 17/18 - MEN'S FASHION SHOW F/W 17/18
di:Monica Codegoni Bessi

ABBIAMO VISTO
Una regola chiave, che lo differenzia dal genere opposto, quella del benvestire maschile: l'essere durevole nel tempo e in grado di costituire un porto sicuro, senza dubbi e incertezze. Questa la consapevolezza manifestata dallo stilista per la sua linea Emporio Armani
COME SI PORTA
Ben lungi dall'operato stilistico da sempre, creare capi che seguono tendenze effimere e destinate e scomparire, prive di contenuto. L'abito deve vivere legittimità secondo le regole del buon gusto e dell'eleganza. Perchè se la donna può spaziare con più facilità, diverso è per l'uomo
DETAIL
La novità di stagione è la reinterpretazione del pantalone, ispirato a quelli dalle fogge d'altri tempi, indossato dai nostri nonni. Alto in vita, si arricchisce di morbide pieghe grazie alle pences e alle ampiezze in libertà. Un modo di prevederlo che regala nuova linfa vitale alle giacche
KNITWEAR
E se l'eccentricità può affascinare, certo è che invece le regole dell'abbigliamento classico travalicano i tempi infondendo sicurezza, che dallo stile passa all'essere. E cosa meglio di un cardigan con zip o del dolcevita. Ma anche il maglione cocoon maxi size caldo e avvolgente
BAGS
Per questa stagione le borse abbandonano ogni canone usuale e si divertono a proporsi in maniera del tutto inaspettata. Vengono portare a mo' di pettorina e quando invece nella parte posteriore, sul davanti prevedono una particolare imbracatura. E si avvalgono di materiali preziosi: la pelle incontra la pelliccia
SHOES
E se i vestiti donano conferme, le calzature fanno lo stesso e rendono possibile un incedere senza esitazioni. Tra stringate con suola carrarmato e lembi contrapposti di materiale a contrasto tattile, a volte dalle lucentezze glossy, richiamando i disegni grafici che adornano anche blazer e pantaloni