SFILATE DONNA A/I 17/18 - WOMEN'S FASHION SHOW F/W 17/18
di:Monica Codegoni Bessi

ABBIAMO VISTO
Osare è la parola d'ordine. Ma pur sempre rimanendo fedeli al proprio essere e a ciò che piace. In una continua oscillazione tra passato e presente, tradizione e sperimentazione, lusso e casual, i colori si rincorrono, vivi. Tra tonalità senape, ruggine, mattone, nude, con tocchi di giallo, azzurro e grigio
COME SI PORTA
I pantaloni sono morbidi, la tuta intera accarezza il corpo morbidamente. Le giacche sono slim e i capispalla full color over. Il cappotto lungo di gusto militare portato sul completo pijama gli dona carattere, le gonne sono corte o sfiorano, svolazzanti, il ginocchio. Alcuni outfit abbracciano il mono tono
DETAIL
L'allure è folk: spazio al velour di cachemire, il pizzo valencienne, il denim, taffetas, velluti a macro coste e di seta stampata. I jacquard fil coupé sono accoppiati, spalmati, plissettati, laminati a mano con effetto cracklè. Così la quitidianità acquisisce forza e vigore
KNITWEAR
La maglia è protagonista assoluta e rivendica il suo ruolo di primo piano. Così l'alpaca acquisisce matericità grazie all'effetto tridimensionale, regalando un twist accattivante portato con la minigonna lucente. Spazio anche a bagliori scintillanti di effetto liquido che illuminano il giorno
BAGS
Le borse confermano l'attitudine folk della collezione: la tracollina piatta con lunghe frange che toccano quasi terra ha la chiusura metal, e a volte si accorda completamente con il resto dell'ouftit monocromatico. Tra gli accessori, anche cinture con chiusura metallica e lunghi guanti da diva
SHOES
Tanto cari all'universo underground dei punk citato con tutta evidenza, gli stivali con zatteroni, chiusi con ganci da trekking e stringhe in colore a contrasto. Ma ci sono anche creeper cyber punk. L'incedere così è sicuro e senza esitazioni, per una donna che ama vivere nel contemporaneo