Cos celebra con l'installazione Forest of Light la sua collaborazione con l'architetto Sou Fujimoto

COS ha celebrato la collaborazione con l’architetto giapponese Sou Fujimoto con un evento presso il Cinema Arti, che ospita l’installazione per tutta la design week.

Sou Fujimoto ha creato per COS un ambiente che riflette perfettamente il DNA del brand, grazie a un’installazione unica e un’esperienza multisensoriale, “Forest of Light”. Ispirata dalla natura e dall’immagine della foresta al crepuscolo, l’installazione presenta luci e suoni in un contesto architettonico.

Esponenti del mondo dell’arte, del design e del fashion hanno celebrato con Karin Gustafsson e Martin Andresson, responsabili, rispettivamente, delle collezioni donna e uomo di COS, la collaborazione del brand con l’architetto giapponese Sou Fujimoto e il Salone del Mobile.

Tra i partecipanti, Snarkitecture, Marco Maccarini, Virginia Galateri, Gianluca Cantaro, editor in chief de L’Officiel Italia e gli influencers Eleonora Carisi, Candela Novembre, Valentina Siragusa e Paolo Stella.

Karin Gustafsson e Martin Andersson hanno dichiarato: “È fantastico confermare la nostra presenza a Milano per il quinto anno consecutivo; l’installazione ideata da Sou Fujimoto é il riflesso dell’estetica di COS ed é stato emozionante vedere gli ospiti immergersi completamente nell’ambiente”.