COVER STORY - COVER STORY - COVER STORY - COVER STORY - COVER STORY
EVENTI
MonteNapoleone si prepara ad accogliere i turisti Vip di Expo Milano 2015 tra eventi, private lounge ed un portale dedicato

La quarta via la mondo per fatturato al metro quadrato si appresta ad accogliere, nei sei mesi di Expo, un turismo legato al luxury shopping al quale l'Associazione MonteNapoleone ha scelto di offrire un servizio a sette stelle articolato su special events, un'esclusiva Vip Lounge ad un innovativo portale 

Associazione di Via MonteNapoleone scalda i motori in attesa di Expo Milano 2015 e si prepara ad accogliere nella quarta via per fatturato al metro quadrato al mondo (sono 1,3/1,4 i miliardi di euro spesi in beni di lusso ad uso personale nell'area del quadrilatero) il gotha del turismo luxury dell'intero pianeta.

 

Il quadrilatero più famoso al mondo si appresta ad ospitare, in partnership con i 115 Global Luxury Brands associati, una serie di importanti progetti ed eventi che spazieranno dalla moda alla gastronomia, dalla nautica allagioielleria ed orologeria, dalla musica al design alla sostenibilità green, offrendo un ricchissimo calendario di eventi capace di tenere accesi i riflettori sull'area per tutta la durata dell'Esposizione Universale.

 

“Siamo molto soddisfatti di avere creato qualcosa che fino a questo momento non esisteva: due progetti integrati, che nascono con EXPO ma che sono destinati a durare nel tempo – dichiara Guglielmo Miani, Presidente di Associazione MonteNapoleone -. L’obiettivo principale delle iniziative che stiamo presentando oggi è quello di attrarre a Milano il turismo internazionale, offrendo ai viaggiatori la possibilità di costruirsi un itinerario su misura secondo le proprie passioni e interessi e vivere così l’esperienza esclusiva e unica del lifestyle italiano”.

 

Un lifestyle che troverà il suo apice all'interno della VIP Lounge, spazio di 150 mq articolato su due livelli in Via MonteNapoleone 23, all'interno della quale potrà accedere esclusivamente su invito un numero ristretto di viaggiatori VIP europei ed internazionali (ma è in definizione anche un ingresso a pagamento), che ospiterà alcune aree relax, un fitting room per lo shopping su misura in loco e un front desk di accoglienza dove lo staff avrà la possibilità di fornire ai clienti tutti i servizi capaci di rendere la loro permanenza milanese una vera luxury experience.

 

La VIP Lounge, progettata dallo studio milanese Galante-Menichini, che sarà operativa a partire da Giugno 2015, è stata creata in partnership con Ferrari SpA, leader mondiale nel trasporto e nella logistica di beni di lusso, e realizzata in collaborazione con importanti partner nel settore del design ed eccellenze del Made in Italy come Molteni&C (con la collezione di arredi firmata Gio Ponti in collaborazione con i Gio Ponti Archives) e AgapeCasa con i prodotti della Mangiarotti Collection.


Ma i progetti non si esauriscono qui. Associazione MonteNapoleone si apre al web e mette a disposizione degli amanti del lusso anche un nuovo progetto digitale, il portale One Luxury Destination realizzato in collaborazione con Accenture, che consentirà, a partire dal 1 maggio, ai turisti di pianificare un viaggio custom made in una perfetta joint tra reale e virtuale.


“Siamo di fronte ad una nuova era per il settore della Moda e del Lusso: i brand sono chiamati a cambiare modalità di relazione con i propri clienti e offrire loro esperienze altamente personalizzate – spiega Umberto Andreozzi, Responsabile Fashion&Luxury Accenture Interactive -. One Luxury Destination è un innovativo progetto digitale che va esattamente in questa direzione: sancisce di fatto la nascita della prima destinazione digitale del lusso, permettendo ai visitatori di via MonteNapoleone non solo di dialogare in maniera nuova con i brand, ma anche di arricchire attraverso le potenzialità del digitale l’esperienza esclusiva dello shopping nel Quadrilatero della moda”.


A disposizione della ricercata clientela verranno messi online una serie di servizi che spaziano da una speciale shopping experience che permetterà ai visitatori dell'area di poter accedere direttamente agli online store di tutti i brand associati ai Luxury Services che consentiranno di prenotare servizi esclusivi, come spostamenti con chaffeur e auto di lusso, location speciali, ristoranti e spettacoli, visite a mostre o viaggi. Ma anche Boutique Services per organizzare la visita dei propri flagship preferiti facendosi guidare dalla mappa interattiva o permettendo ai punti vendita di riconoscerci e inviare inviti e messaggi personalizzati ed Exclusive Contents che consentiranno di approfondire la conoscenza del patrimonio storico culturale delle vie, essere informati sulle novità dei brand del lusso o sulle ultime tendenze, accedere ad interviste esclusive, tenersi informati in tempo reale sugli eventi più cool e trendy.


Last but not least il ricco calendario di eventi che aprirà le danze con In Hortus Varietas, realizzato in collaborazione con Orticolario e sponsorizzato da Audi che trasformerà dall'1 al 10 maggio Via MonteNapoleone nel giardino più bello e ricco della città, in un alternarsi di pedane allestite con diverse tipologie di orti sinergici e oggetti di design legati all’eccellenza italiana e internazionale.

 

Specifici appuntamenti legati al fashion animeranno la via in occasione delle sfilate maschili e femminili in calendario a giugno e settembre mentre a fine maggio sarà la volta di un esclusivo evento dedicato alla nautica e alla gioielleria e orologeria di lusso. A luglio andrà in scena un evento gastronomico che abbinerà il Food, tema cardine di Expo 2015, ai Global Luxury Brands e ad ottobre è confermato l'ormai abituale appuntamento con la Vendemmia durante il quale le location più prestigiose del Quadrilatero ospiteranno rinomate cantine italiane e internazionali. A chiudere la kermesse, il prossimo 3 ottobre, via MonteNapoleone ospiterà un importante evento Charity realizzato in collaborazione con Lilt a favore della Lega Italiana per la lotta contro i tumori. 

 

Cristina Mello-Grand
Wednesday, April 22, 2015